Abbinamenti: il baccalà e il vermentino Cuore di Candia

baccala photo Dana Tentis

Fritto, mantecato, marinato secondo la più tipica ricetta carrarina, il baccalà è un pesce saporito e gustoso, oltre ad essere sano e adatto a tutti i regimi dietetici. Si abbina perfettamente al nostro Cuore di Candia, andiamo quindi a vedere tre ricette, la prima appartenente alla tradizione carrarina, le altre due decisamente più inconsuete.

Leggi tutto “Abbinamenti: il baccalà e il vermentino Cuore di Candia”

Grilli a pranzo

Gli insetti sono la nuova frontiera dell’alimentazione, ne sentiamo parlare da diverso tempo e già è possibile trovare e assaggiare preparazioni a base di grilli, cavallette e affini. 

Sembra inoltre che almeno il 40% degli italiani sia ben disposto ad un assaggio, lo sostiene Doxa in seguito ad una recente indagine. Ce ne parla Alessandro Barbieri nel suo articolo per La Macchina del Gusto.

Voi, che cosa ne pensate? Ma, soprattutto, che vino abbinereste a un ricca pasta di grilli?

Leggi tutto “Grilli a pranzo”

Il cavatappi

Cavatappi, cavaturaccioli, tirabuscion, inutile dilungarsi in spiegazioni sulla funzione di questo fondamentale strumento per noi amanti del vino. Ne esistono tantissimi modelli, da quelli più professionali a quelli modernissimi o di design, quello che forse non sapete è che la vite autofilettante che si inserisce nel tappo prende il nome di verme. 

Leggi tutto “Il cavatappi”

I piatti delle feste

In libreria da pochi giorni, I piatti delle feste, il nuovo libro di Simona Recanatini e Sonia Sassi è già un successo. 

Da nord a sud, che sia una giardiniera o uno smacafàm, un piatto di cappelletti in brodo o di canederli, un baccalà alla vicentina o un’insalata “di rinforzo”, una pastiera o una spongata, le tante ricette di questo libro compongono un autentico viaggio dei sapori. Ogni angolo del nostro splendido Paese ha tradizioni da portare in tavola in occasione delle feste, da Natale a Pasqua, da Carnevale a Santo Stefano o semplicemente per un pranzo in famiglia.

L’incontro fra piatti tipici, creatività e ingredienti regionali testimonia la ricchezza di un’Italia che rivela nel gusto e nell’arte della cucina la sua parte più autentica.

Questo libro raccoglie oltre 90 piatti che, grazie alle indicazioni delle autrici, è anche possibile combinare in menù tematici. Le ricette sono arricchite da aneddoti, idee e curiosità.

Tante ricette da provare e da abbinare ai nostri vini, attendiamo con ansia che ci raccontiate quali sono le vostre preferite e a quale vino del #Ramarro le avete abbinate.

I piatti delle Feste, edito da Gribaudo, fa parte della collana Sapori e Fantasia per la quale le due autrici hanno scritto altri due libri: I sapori dimenticati, uscito nel settembre 2017 e Le farine dimenticate stampato nel 2016.

Il libro può essere acquistato nelle migliori librerie, oppure direttamente online.

2018 tartufi a go-go

Un’annata umida a piovosa che ha fatto sì che la produzione dei tartufi sia aumentata considerevolmente, con un conseguente calo del prezzo.

Con i tagliolini, con le uova, o con il risotto, quest’inverno in molti potranno deliziarsi con questo prezioso fungo.
Vi rimandiamo alla lettura di questo interessante articolo de La macchina del Gusto.

Buon appetito a tutti!