Abbinamenti: il baccalà e il vermentino Cuore di Candia

baccala photo Dana Tentis

Fritto, mantecato, marinato secondo la più tipica ricetta carrarina, il baccalà è un pesce saporito e gustoso, oltre ad essere sano e adatto a tutti i regimi dietetici. Si abbina perfettamente al nostro Cuore di Candia, andiamo quindi a vedere tre ricette, la prima appartenente alla tradizione carrarina, le altre due decisamente più inconsuete.

Leggi tutto “Abbinamenti: il baccalà e il vermentino Cuore di Candia”

I piatti delle feste

In libreria da pochi giorni, I piatti delle feste, il nuovo libro di Simona Recanatini e Sonia Sassi è già un successo. 

Da nord a sud, che sia una giardiniera o uno smacafàm, un piatto di cappelletti in brodo o di canederli, un baccalà alla vicentina o un’insalata “di rinforzo”, una pastiera o una spongata, le tante ricette di questo libro compongono un autentico viaggio dei sapori. Ogni angolo del nostro splendido Paese ha tradizioni da portare in tavola in occasione delle feste, da Natale a Pasqua, da Carnevale a Santo Stefano o semplicemente per un pranzo in famiglia.

L’incontro fra piatti tipici, creatività e ingredienti regionali testimonia la ricchezza di un’Italia che rivela nel gusto e nell’arte della cucina la sua parte più autentica.

Questo libro raccoglie oltre 90 piatti che, grazie alle indicazioni delle autrici, è anche possibile combinare in menù tematici. Le ricette sono arricchite da aneddoti, idee e curiosità.

Tante ricette da provare e da abbinare ai nostri vini, attendiamo con ansia che ci raccontiate quali sono le vostre preferite e a quale vino del #Ramarro le avete abbinate.

I piatti delle Feste, edito da Gribaudo, fa parte della collana Sapori e Fantasia per la quale le due autrici hanno scritto altri due libri: I sapori dimenticati, uscito nel settembre 2017 e Le farine dimenticate stampato nel 2016.

Il libro può essere acquistato nelle migliori librerie, oppure direttamente online.

Vermentino: il vino che sa di mare

vermentino cantine ramarro

Il vermentino in Italia si trova tipicamente in Sardegna, Liguria e lungo la costa Toscana. Tre regioni, per tre vermentini dal sapore e dalle caratteristiche in parte diverse, ma con un elemento in comune. 

Il vermentino è il vino che più di qualsiasi altro profuma di mare. Una salinità di fondo che lo contraddistingue e che si ritrova nei vermentini sardi, toscani e liguri, quale tratto comune. 

I diversi vermentini si distinguono poi per altre caratteristiche dovute al territorio e a una serie di altri fattori. Più fruttati i liguri, mentre la mineralità del terreno ben si distingue nei toscani, mentre la macchia mediterranea be risalta nei sardi. 

In termini di abbinamenti, il vermentino è un vino estremamente versatile: ben si accompagna a torte salate di verdure, secondi di pesce o di carne bianca. Ottimo anche con i risotti o con le zuppe di pesce. Oggi vi proponiamo un paio di ricette a base di vongole, veloci da preparare e di sicuro effetto e ci affidiamo alle pagine de La Cucina Italiana



Se poi volete organizzare una cena a tema vongole e vermentino (con le vongole vi suggeriamo il nostro Cuore di Candia), ecco una serie di ricette tutte la sperimentare.

spaghetti vongole, vino vermentino