I sapori di Campagna tra le ortensie di Villa Paolina

Viareggio, lunedì 2 agosto: vini del territorio e pesce a miglio zero, serata di degustazioni a Villa Paolina

Appuntamento lunedì 2 agosto dalle ore 18.30. 

Degustazione con coupon

Dai grandi vini estremi dal Candia alle colline di Montecarlo. 

Le piccole Doc si danno appuntamento a Villa Paolina nell’ambito del calendario di iniziative “I sapori di Campagna tra le ortensie di Villa Paolina” promosso da Coldiretti in collaborazione con il Comune di Viareggio e Fondazione Pucciniano nell’ambito del progetto Flag Alto Tirreno Toscana. Ad accompagnare i calici saranno le prelibate degustazioni di pesca a miglio zero a cura della Città della Pesca.

L’evento, in programma lunedì 2 agosto, dalle 18.30, è dedicato a winelovers ed appassionati delle esperienze del territorio che avranno l’occasione di conoscere, scoprire e degustare, con la formula del coupon, le etichette di dodici aziende vitivinicole della provincia di Lucca e Massa Carrara.

In rassegna, sullo sfondo del giardino della bella dimora che ospitò la principessa Paolina Bonaparte, i celebri vermentini della viticoltura eroica freschi reduci dai successi dei Mondiali della Viticoltura Estrema con una nutrita rappresentanza del Consorzio di Tutela del Candia dei Colli Apuani Doc.

Parteciperanno Calevro, Incandia Bio, Tenuta Lodolina, Società Agricola Beatrice, Le Canne, Cantine Ramarro ed il Moretto e le esperienze delle colline versiliesi con Le Vigne del Grillo e Tenuta Mariani per arrivare ai vini di eccellenza del Montecarlo a Lucca con la Tenuta Adamo e il Consorzio vini di Doc di Montecarlo fino al vitigno più alto della Toscana con la Maestà della Formica.

In agenda, alle 21.00, una degustazione narrata sul tema dei microterritori partendo dal suolo per arrivare alle differenti caratteristiche dei vini in rassegna.

Comunicato stampa Coldiretti Lucca