Il polpo alla tellarese

Da assaggiare in loco, ma anche da preparare a casa, il polpo alla tellarese è un’esplosione di profumi e sapori che ricordano la macchia mediterranea, l’estate e i tramonti sul mare.

Vi serviranno il polpo, delle patate, un poco di limone, olive taggiasche, olio di Tellaro (ok, fate con quello che avete, purché sia olio EVO), olio, prezzemolo e una manciata di erbe aromatiche della zona.

Perché il polpo risulti morbido va bollito senza sale ( solo una foglia di alloro) per circa 40 minuti per chilo e lasciato raffreddare nella sua acqua.

Unite le patate bollite, condite e portate in tavola.

Polpo e leggende a parte, Tellaro è indubbiamente uno dei borghi del Golfo dei Poeti a cui è d’obbligo fare una visita.

Da gustare con Vermentino Cuore di Candia