Il polpo in insalata

Oggi a casa del Ramarro si prepara il polpo in insalata, ricetta facile e versatile che richiede tuttavia qualche attenzione per far sì che il polpo risulti tenero.

Noi, oggi lo prepareremo con le patate, visto che siamo in pieno inverno e non è proprio stagione di ortaggi quali i pomodori.

In estate mi piace aggiungere, oltre a patate a pomodori, anche qualche oliva, peperone, sedano, capperi sott’aceto.

Chef Lulù ci mostrerà come cuocere e preparare il polpo perché risulti bello tenero e non stopposo.

Abbinare a Vermentino Cuore di Candia

Come cuocere il polpo


Il polpo proprietà nutrizionali

Il polpo è una fonte importante di vitamine e sali minerali, la bassa percentuale di grassi lo rende ideale in una dieta ipocalorica. Fornisce invece meno proteine rispetto ad altri pesci.


fagioli all'uccelletto

I fagioli all’uccelletto

Ricetta classica della tradizione toscana, quella dei fagioli all’uccelletto è semplicissima e molto gustosa, ma richiede alcune piccole attenzioni per riuscire davvero bene. Ingredienti semplici, facilmente …
Read More
tagliatelle

Le tagliatelle con farina di ceci

Le tagliatelle con farina di ceci sono un piatto antico che veniva preparato in tante occasioni, in alternativa ad altre ricette a base di ceci, spiega Nicola Natili introducendo questa interessante ricetta toscana. I ceci …
Read More
pasta fatta in casa

La pasta fatta in casa

Da cuocere in brodo, per fare tortellini e tordelli, lasagnette, fettuccine o pappardelle, ecco la videoricetta per una pasta fatta in casa da veri professionisti https://youtu.be/Z7dQPENoTe0
Read More

Una toscana in cucina

Luana “Lulù” Fruzzetti è cuoca e pasticcera e dopo anni passati nelle cucine di ristoranti e locali della Versilia ha deciso di coltivare il suo grande sogno, quello di avviare una propria attività.

Lulù vive in luogo incantato, a 700 m di altitudine, tra prati e boschi di castagni, sui monti sopra Massa.

Qui coltiva il suo orto, per una cucina a km zero e con prodotti di qualità. I formaggi e le farine le arrivano da un pastore della zona, così come tutte le materie prime che impiega per cucinare le prelibatezze che ci presenterà.