Le barchette con polpette e funghi porcini

Una ricetta originale di Chef Lulù per un antipasto diverso dal solito, le barchette con polpette e funghi porcini.

Le barchette sono in realtà delle panzanelle fritte con una fossetta al centro, che fungeranno da contenitore per le polpettine e i fungh porcini.

La ricetta delle panzanelle fritte (o sgabei, a seconda delle zone) è quella pubblicata qualche tempo fa, che troverete tra le ricette ramarre oppure cliccando il pulsante qui sotto.

In questo caso, spiega Lulù, le ho fatte con l’impasto di 24 ore di farina manitoba, farina di semola rimacinata; ho fatto un poolish di 12 ore e poi un impasto normale di altre 24 ore, tutto a temperatura ambiente.

Ho usato il lievitomadre secco del #molinorossetto

Ho preparato le polpette con carne, timo, uovo, pane bagnato nel latte, noce moscata, prezzemolo tritato, io passo tutto al mixer e poi friggo infarinandole.

A parte ho trifolato i funghi porcini e aggiunto un cucchiaino di concentrato di pomodoro, ho messo le polpettine insieme ai funghi a terminare la cottura.

Ho tagliato la pasta in quadrotti e alcuni li ho pressati al centro. Quando li ho fritti si era creato un buco dove poi ho messo le polpettine con funghi.

Potrete gustare le barchette con polpettine e porcini accompagnandole con uno Scorciato Rosso DOC 2019, oppure con un Cuore di Candia DOC.


pollo arrosto

Il pollo arrosto

Il pollo in numerose famiglie italiane è il tipico arrosto della domenica, giornata in cui si può cucinare senza troppa fretta. Profumato, con la sua pelle …
Read More
cavolo nero

Il pesto di cavolo nero

Tipico della Toscana, il cavolo nero, con le sue foglie lunghe e di colore verde scuro, fa parte delle verdure che potremo facilmente trovare durante …
Read More
baccalà con le verdure

Il baccalà con le verdure

La ricetta originale di Giuseppe Q. del suo baccalà con le verdure, leggendo la ricetta e i diversi passaggi potrete facilmente immaginare di trovarvi in …
Read More

Una toscana in cucina

Luana “Lulù” Fruzzetti è cuoca e pasticcera e dopo anni passati nelle cucine di ristoranti e locali della Versilia ha deciso di coltivare il suo grande sogno, quello di avviare una propria attività.

Lulù vive in luogo incantato, a 700 m di altitudine, tra prati e boschi di castagni, sui monti sopra Massa.

Qui coltiva il suo orto, per una cucina a km zero e con prodotti di qualità. I formaggi e le farine le arrivano da un pastore della zona, così come tutte le materie prime che impiega per cucinare le prelibatezze che ci presenterà.