Il baccalà con le verdure

La ricetta originale di Giuseppe Q. del suo baccalà con le verdure, leggendo la ricetta e i diversi passaggi potrete facilmente immaginare di trovarvi in cucina insieme a lui.

Si fanno due chiacchiere, uno affetta le verdure, l’altro prepara il pesce e mentre tutto cuoce si fanno le frittelle da mangiare bevendo un calice di vino nell’attesa del piatto principe del pasto.

La ricetta del baccalà con le verdure e delle frittelle di baccalà per l’aperitivo

Vi servivranno

Filetto di baccalà
Verdure miste: sedano, patate, cipolle, carote
Qualche prugna secca denocciolata e a piacere uvetta e pinoli (opzionali)
Pomidoro datterini tagliati a metà.
Farina
Olio EVO

Iniziamo a cucinare

Io ho utilizzato un filetto di baccalà da cui ho asportato le parti più sottili in modo da poterne ricavare pezzi di spessore più regolare – ci spiega Giuseppe.

Partiamo con le frittelle

I pezzi ritagliati li ho tritati, mescolati con una pastella leggermente lievitata (acqua, farina, sale e prezzemolo) e fatti friggere in abbondante olio di oliva. Ecco delle deliziose frittelle da accompagnare a un Vermentino Cuore di Candia DOC per l’aperitivo.

Prepariamo le verdure

La quantità di verdure deve essere funzione della quantità di baccalà. Alla fine devono risultare abbastanza abbondanti, quasi da essere un contorno al baccalà.

Affettare sottilmente le verdure, lavorando di sbieco su carote e sedano per ottenere delle fette più grandi. Io ho usato un pelapatate, di quelli a ferro di cavallo.

Fare cucinare in una ampia padella antiaderente le verdure con olio di oliva a fuoco abbastanza vivo fino a che sono appassite ed asciutte; toglierle scolandole e metterle da parte.

Nella medesima padella ponete il baccalà scolato, asciugato ed infarinato e quando è rosolato aggiungete le verdure, i datterini , le prugne ed un mezzo bicchiere di vino bianco.

Incoperchiare e fare cucinare a fuoco bassissimo fino a cottura. Se si asciuga troppo aggiungere dell’altro liquido, anche solo acqua o brodo vegetale, ma alla fine non deve esserci più liquido sul fondo della padella.

Questo baccalà con le verdure è migliore se consumato il giorno successivo.

Le proprietà nutrizionali di merluzzo e baccalà:


polpo

Il polpo in insalata

Oggi a casa del Ramarro si prepara il polpo in insalata, ricetta facile e versatile che richiede tuttavia qualche attenzione…
Read More