Gli involtini di verza

Ieri è stato forse il primo giorno un po’ freddino qui a Marina di Carrara e la sera avevo proprio voglia di un piatto invernale. Gli involtini di verza possono essere preparati in moltissime maniere diverse, qui vi propongo la mia ricetta.

Come tutte le #ricetteramarre sono complessivamente facili da preparare e si possono cuocere sia al forno, sia in tegame.

Durante la preparazione si consiglia di fornire un calice di vermentino al/la cuoco/a, un piattino con delle chips di cavolo nero e verza, musica Jazz – Chet Baker va benissimo – forno acceso con dentro il pane che una volta tanto vi siete ricordati di impastare e mettere a lievitare la mattina, grembiule del colore che preferite e si comincia!

La ricetta degli involtini di verza della Silvia

Vi serviranno:

  • Verza, quelle belle foglione esterne
  • Carne macinata (magra, mista, se piace ci sta benissimo la salsiccia) – io ho usato del macinato magro.
  • Un uovo o due
  • Parmigiano o grana grattugiato
  • Una patata lessa
  • Sale, pepe, noce moscata, erbe aromatiche – timo, maggiorana, dragoncello.

Il procedimento è banale,
1 – sbollentate in acqua salata le foglie di verza e lasciatele asciugare e raffreddare
2 – unite gli ingredienti per il ripieno – a mano o con un attrezzo diabolico di quelli che avete in cucina, io ho usato la planetaria col gancio.
3 – create gli involtini. Legateli. Usate lo spago o degli stuzzicadenti per tenerli insieme perché tanto, inutile girarci attorno, a noi comuni mortali non staranno mai insieme.

La cottura degli involtini di verza

Potete metterli in un piroflla e in forno, oppure farli in tegame.

Io ho scelto il tegame per due motivi: il primo è che con la carne molto magra in forno si asciugano, il secondo è che avevo del bel sugo di pomodoro che sembrava chiamarli.

Tips & tricks

Il ripieno può variare e si può anche fare un po’ di svuota frigo, ci stanno d’incanto:

Mortadella (o se vi avanza un poco di prosciutto, speck, pancetta)
Formaggi vari

Vi siete scordati di lessare le patate? Aggiungete all’impasto del purée in busta un poco di latte o della mollica di pane bagnata nel latte

Abbinare a Scorciato 2019
Chet Baker per la preparazione.


close up photo of petri dish with specimen

I microrganismi amici del vino

<a class="a2a_button_facebook" href="https://www.addtoany.com/add_to/facebook?linkurl=https%3A%2F%2Fwww.cantineramarro.com%2Fi-microrganismi-amici-del-vino%2F&linkname=I%20microrganismi%20amici%20del%20vino"…
Read More
taglierini nei fagioli

I taglierini nei fagioli

<a class="a2a_button_facebook" href="https://www.addtoany.com/add_to/facebook?linkurl=https%3A%2F%2Fwww.cantineramarro.com%2Fi-taglierini-nei-fagioli%2F&linkname=I%20taglierini%20nei%20fagioli" title="Facebook"…
Read More

Il mio nome è Vermentino

<a class="a2a_button_facebook" href="https://www.addtoany.com/add_to/facebook?linkurl=https%3A%2F%2Fwww.cantineramarro.com%2Fil-mio-nome-e-vermentino%2F&linkname=Il%20mio%20nome%20%C3%A8%20Vermentino"…
Read More